martedì 22 dicembre 2015

On The Air Again!

Ve la ricordate quest'immagine, cari Passeggeri, non è vero?
Il nostro buon vecchio streaming On The Road che tanto ci ha tenuto compagnia e divertito nelle nottate degli scorsi anni (o nei pomeriggi, a seconda del continente nel quale eravate). Quanta buona musica si è sentita, scoperta e ritrovata in quelle serate? Quante chiacchiere fatte in una chat sempre attiva, vivace e partecipe? Era un bell'appuntamento, l'occasione di stare insieme, se pur sparsi un po' ovunque sul pianeta, confrontarsi e ascoltare la musica che qui su RN amiamo. E poi? Il buio. Lo Squalo è stato oscurato e così, addio allo streaming e alle nostre serate.
In questi mesi diversi di voi mi han chiesto se si sarebbe potuto fare qualcosa, trovare un sostituto dello Squalo o un qualche altro metodo per poter ripartire con le trasmissioni. Ovviamente questo mi ha fatto molto piacere, perchè significa che quelle serate funzionavano ed erano piacevoli non solo per il sottoscritto. Personalmente rimasi molto male quando mi fu tolta la possibilità di fare del broadcasting, perchè in un modo o nell'altro è sempre stata una cosa che mi appassiona e condividerla con gli amici non aveva prezzo.
Non mi sono arreso; dovevo riavere la mia, la NOSTRA trasmissione.
I problemi da affrontare non sono pochi e le difficoltà tecniche quando il budget è pari a zero, o quasi, non si contano.
Fortunatamente a volte la vita ti fa conoscere le persone giuste al momento giusto.
Ci si è confrontati, si sono cercate delle soluzioni, si son messe insieme diverse teste, si son fatte delle prove, son passati mesi, ma alla fine...ci siamo! Il lavoro fatto e da fare ancora non è poco, ma è niente se paragonato alla passione del vostro fedele autista Vik e alla voglia di ritrovarvi tutti in trasmissione, quindi, RN ha di nuovo il suo streaming!
Vediamo come funziona:

DOVE
La trasmissione sarà raggiungibile sul portale dell'agenzia di pubblicità e comunicazione ZIP di Torino, con la quale collaboro in veste di tecnico di regia radiofonica, a questo indirizzo. Il link sarà segnalato in ogni post che annuncerà lo streaming, così nessuno si perde!
COME
Nella pagina di Zipnews, più o meno a metà, sulla destra, trovate un widget nel quale c'è scritto Radio Zip Music & Innovation; cliccandoci sopra si aprirà un'altra scheda che ospiterà il player e...la chat!
Rendendo indipendenti questi due elementi dal sito della Zip, potrete continuare a navigare tra le notizie e i link ospitati sulla pagina dell'agenzia senza aggiornare continuamente lo streaming audio.
LA CHAT
La chat ci permetterà di restare in contatto durante tutta la durata della trasmissione.
Per partecipare basta cliccare su "entra" (in basso a sinistra).
Si ha la possibilità di accedere con l'account Facebook, Twitter, Google, Yahoo, chatWing o come ospiti.
In quest'ultimo caso non serve creare un account, basterà scegliervi uno dei tanti simpatici avatar offerti dalla chat, inserire il vostro nome per esser riconosciuti dagli altri (nickname accettati, ovviamente) e i giochi son fatti!
QUANDO
L'idea è quella di creare appuntamenti settimanali ricorrenti, ogni martedì dalle 21.00.
Il fatto di non appoggiarmi ad un database preesistente, come avveniva con lo Squalo, comporta delle scelte e limitazioni più o meno ovvie. La prima è che la durata delle trasmissioni sicuramente non toccherà più le 5 ore (!); era bello, ma ora c'è davvero troppo lavoro di preparazione da poter gestire in autonomia.
L'orario d'inizio, una volta impostato sul server quello è! Tradotto: se vi collegate dopo le 21.00 la trasmissione sarà già invariabilmente iniziata. (Mettetevi una sveglia, ma fatecela!) Del resto non dovrebbero esserci problemi di banda o connessione, come a volte capitava con Grooveshark: basta un click sul link e uno sul widget e state già ascoltando musica; la chat è indipendente, quindi avrete tutto il tempo per entrarvi ed eventuali problemi o difficoltà di connessione non vi impediranno di ascoltare comunque lo streaming.
Voglio conservare il formato Free Ride (le puntate non a tema, ma con musica proposta dagli ascoltatori).
Tuttavia, non avendo un database caricato sul server, non possiamo più proporre, votare e passare i pezzi in tempo reale, ma ho pensato ad una soluzione anche per questo. Tutti ormai hanno un account, almeno free, su Spotify, in caso contrario vi consiglio di farlo, come a suo tempo feci con Grooveshark (tanti utenti contenti!). L'idea è quella di creare una playlist condivisa e di buttarci dentro i pezzi che volete ascoltare durante lo streaming di RN.
Io creo la playlist, voi la cercate rintracciando il mio profilo su Spotify (Vik Sick), o magari nei prossimi post troverete un link diretto, inserite i brani che volete ascoltare, ascoltate la vostra selezione il martedì sera dalle 21.00 sullo streaming di RN!
Allora, che ve ne pare? Io non vedo l'ora!
Magari riesco già a preparare un "pilot" per il prossimo martedì, tanto per testare il tutto. Se avete dubbi, idee, critiche, suggerimenti, lasciatemi un commento a questo post.
Voi che già sapete quanto ci si diverte durante queste serate, cosa aspettate a spargere la voce? Più siamo, meglio è! I social servono a questo, usiamoli! La pagina FB di RN ospiterà i post di programmazione dello streaming: fateli girare, condivideteli! Invitate gente, parlatene agli amici. Radio Nowhere vi aspetta a bordo!

Un ringraziamento speciale all'amico Rosario Perez della Zip, che ha accolto con entusiasmo la mia proposta di broadcasting, mi ha sostenuto, appoggiato e risolto con la sua proverbiale determinazione ogni ostacolo tecnico incontrato sulla strada. Senza di lui RN sarebbe ancora senza voce.

6 commenti:

  1. Grande Vik!! L'orario non mi entusiasma però...fuck fuso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, Bro, lo so, ma credimi, con gli orari non si possono fare miracoli, specie se devi conciliare gli ascolti di persone distribuite almeno su tre continenti diversi. Ognuno ha le sue abitudini e i suoi impegni, me compreso. Ho parlato con qualche ascoltatore e ognuno di loro mi ha proposto un orario diverso... Ho tagliato la testa al toro e scelto un'ora che stesse in una fascia più o meno compatibile con lavoro, cena, commissioni e sonnolenze varie.
      Ovviamente mi spiace da morire che tu a quell'ora sia nel mondo dei sogni, ma non è detto però che prossimamente non si riesca a trovare anche il modo di scaricare il podcast per ascolti in differita! ;)

      Elimina
  2. Magari! Pensavo anch'io a una differita. Certo che perdersi la chat è una gran peccato...

    RispondiElimina
  3. Sai Viktor che io da casa dove vivo non sono mai dico mai riuscita a prenderti? E tu pensi che non avrei partecipato volentieri...
    Sto , è vero in una posizione alquanto difficoltosa qui nell'entroterra, però..E le cose non le vedo , almeno per me migliorate , perchè è da due mesi che ho tecnici della telefonia a casa..no comment!
    Ma siccome la speranza è l'ultima a morire, dopo aver letto attentamente le istruzioni ( se ce la faccio ..io e la tecnologia siamo zero) spero di riuscire ad entrare..
    Complimenti comunque , un bacio stratosferico e radiose festività!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che ce la fai anche tu: si tratta solo di dover cliccare su un paio di link, nulla di più! Oh, non mi cercare sull'fm che non mi trovi! ;) li, al massimo puoi sentire i radiogiornali che registro e monto (fino a quest'estate si facevano anche per Radio Nostalgia - Liguria).
      Ti aspetto.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...